Luglio 8, 2020

AFV

Libera la tua mente

IN CAMPAGNA ELETTORALE PROMETTONO DI ABOLIRE IL JOBS ACT. VOTANO CONTRO L’ART. 18 QUANDO SONO AL GOVERNO.

Sharing is caring!

Certo che questi 5stelle sono proprio strani…

In campagna elettorale Di Maio e i suoi scagnozzi hanno dichiarato più e più volte che se fossero arrivati al governo come primo provvedimento avrebbero abolito il Jobs act.
Oggi, durante la discussione in parlamento del “decreto Dignità” la compagine di governo vota compatta contro il ripristino dell’articolo 18.

L’unica vera dignità è quella di non essere costantemente ricattati e a rischio licenziamento e si conquista con una mobilitazione costante fuori e dentro i posti di lavoro, come ci hanno insegnato le lotte dei facchini degli ultimi anni, e con politiche concrete e reali per un lavoro sicuro e rispettoso delle condizioni di vita dei lavoratori.
Tutto il resto è fuffa.

Potere al Popolo