“Mi piace molto Cuba”, ha detto in perfetto spagnolo l’attore e rapper statunitense, Will Smith, poco prima che iniziasse la mezza maratona questa domenica nella capitale cubana.  

Smith è stato uno dei circa 300 corridori statunitensi che, nonostante le restrizioni del bloqueo, hanno partecipato al Marabana 2018, la maggiore competizione di questo tipo a Cuba.

“L’Avana, Cuba, per la mia lista dei desideri…”, ha detto Smith alla stampa alla linea di partenza vicino al Malecon. “Con tre settimane di avviso sto correndo una mezza maratona.”

“Sono emozionato, l’energia in questo posto è impressionante”, ha aggiunto l’attore che conta con due nomine ai premi Oscar come Migliore Attore grazie ai film “Ali” (2001) ed “Alla ricerca della felicità” (2006).

L’attuale amministrazione repubblicana, diretta dal presidente Donald Trump, ha reso l’applicazione del bloqueo contro Cuba ancora più forte ed ha annunciato in giugno dell’anno scorso a Miami nuove misure che rendono ancora più difficili i viaggi degli statunitensi al paese.

Nonostante le restrizioni di Washington, più di 430 mila statunitensi hanno visitato l’isola fino a settembre del 2018, secondo le cifre ufficiali.

Marabana è stato dedicato quest’anno al 499º anniversario della fondazione del Villa di San Cristobal de L’Avana. La gara ha contato con la presenza di più di 4000 corridori cubani ed una cifra di circa 1500 stranieri di 52 paesi.

di Sergio Alejandro Gomez

da Dominio Cuba

traduzione di Ida Garberi

per vedere il video clikka qui

http://it.cubadebate.cu/notizie/2018/11/19/cuba-mi-piace-molto-assicura-will-smith-lavana/

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy