Sardegna. Santoro (CS): è necessario un ripensamento strategico della sinistra

AFV

Ancora Fischia il Vento è per un’altra informazione, una voce che prova a dare parola a chi parola non ne ha. Noi siamo contro il pensiero unico che ogni giorno ci viene propinato, e vogliamo, nel nostro piccolo, contribuire alla lotta per un’informazione d’alternativa.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Pietro Granero ha detto:

    Concordo. Il punto è proprio quello del lavoro e dei lavoratori. Mi pare però che la sinistra si stia impegnando unicamente sul fronte immigrazione (con una posizione no border irresponsabile) o su temi interclassisti (anche importanti) come quelli del movimento LGBTQ o certi movimenti femministi tipo mee too che di fatto sono l’ala sinistra dello schieramento globalista e del capitalismo liberista. Occorre anche approfondire il tema “fine del lavoro” perché se c’è una cosa che non manca è il lavoro che serve per migliorare la vita della collettività. infine è necessario il ricupero della Sovranità dello Stato per sottrarsi alle politiche contro il lavoro di UE, BCE, FMI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *