KASHMIR: FINE DELl’OCCUPAZIONE.

Francesco Cecchini

Due settimane dopo l’attacco che a  Pulwama, Jammu e Kashmir, uccise 42 soldati,  l’India ha bombardato Il Kashmir controllato dal Pakistan. Un’altra fase della tensione tra India e Pakistan alle spese del Kashmir. Dodici aerei Mirage 2000 delle Forze Aeree Indiane, IAF, hanno sganciato 1000 kg di bombe su un accampamento di militanti o terroristi, secondo i punti di vista, distruggendolo. L’ India ha accusato il Pakistan dell’eccidio di Pulwana, mentre il Pakistan respinge la responsabilità.  

Una volta ancora va ribadito  che il Kashmir non è né India né Pakistan, ma Kashmir.

Da tempo la scrittrice Arundhaty Roy continua il suo impegno politico militante per un Kashmir indipendente. Nel suo ultimo romanzo, Il Ministero della Felicità parla di persone che proveniendo dal Kashmir hanno attraversato un feroce confine nazionale. In molte occasioni la scrittrice ha affermato IL KASHMIR NON E’ MAI STATO PARTE DELL’ INDIA, NE’ TANTOMENO. E’ LA STORIA A DIRLO.

BANDIERA DEL KASHMIR

Di Francesco Cecchini

Nato a Roma . Compie studi classici, possiede un diploma tecnico. Frequenta sociologia a Trento ed Urbanistica a Treviso. Non si laurea perché impegnato in militanza politica, prima nel Manifesto e poi in Lotta Continua, fino al suo scioglimento. Nel 1978 abbandona la militanza attva e decide di lavorare e vivere all’estero, ma non cambia le idee. Dal 2012 scrive. La sua esperienza di aver lavorato e vissuto in molti paesi e città del mondo, Aleppo, Baghdad, Lagos, Buenos Aires, Boston, Algeri, Santiago del Cile, Tangeri e Parigi è alla base di un progetto di scrittura. Una trilogia di romanzi ambientati Bombay, Algeri e Lagos. L’ oggetto della trilogia è la violenza, il crimine e la difficoltà di vivere nelle metropoli. Ha pubblicato con Nuova Ipsa il suo primo romanzo, Rosso Bombay. Ha scritto anche una raccolta di racconti, Vivere Altrove, non ancora pubblicata. Traduce dalle lingue che conosce come esercizio di scrittura. Collabora con Ancora Fischia IL Vento. Vive nel Nord Est

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy