Riceviamo e pubblichiamo

“Non è la via giusta. La legge sulla legittima difesa approvata ieri al Senato non risolve alcun problema di sicurezza. E’ sostanzialmente inutile”, commenta Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista. “Il Governo avrebbe dovuto lavorare su norme per garantire la certezza della pena, dopo una revisione attenta dei reati e delle relative pene.”  

“Depenalizzare reati minori, ripensare i codici in modo tale da affrontare con forza reati che sono oggettivamente più odiosi, garantire sempre la certezza della pena e assicurare la celerità del sistema giudiziario nell’arrivare ad un giudizio definitivo dovrebbero essere i passaggi per assicurare più sicurezza. Dobbiamo assolutamente evitare la progressiva americanizzazione delle nostre comunità.”

“Ritengo, quindi, che sia certamente negativa la proposta di legge promossa da 70 parlamentari che promuoverebbe e faciliterebbe l’acquisto di armi per la legittima difesa”, conclude Santoro. “Su questo punto bisogna dare battaglia.”
–Per disdire/unsubscribe/ email a: info@convergenzasocialista.it

Di AFV

Ancora Fischia il Vento è per un’altra informazione, una voce che prova a dare parola a chi parola non ne ha. Noi siamo contro il pensiero unico che ogni giorno ci viene propinato, e vogliamo, nel nostro piccolo, contribuire alla lotta per un’informazione d’alternativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy