I militari degli Stati Uniti e i loro alleati delle Forze Democratiche Siriane (SDF) hanno aperto il fuoco su un traghetto del governo siriano che stava tentando di trasportare petrolio nella valle del fiume Eufrate. Secondo la pagina pro-SDF Deir Ezzor Media Center su Facebook, la coalizione degli Stati Uniti ha sparato colpi al traghetto del governo siriano mentre viaggiava lungo il fiume Eufrate. Gli Stati Uniti hanno impedito alla Siria di trasportare petrolio dai paesi vicini come l’Iraq a causa delle sanzioni in corso contro il governo di Damasco da parte dell’amministrazione Trump. La Siria sta vivendo una crisi dei carburanti a livello nazionale a seguito di queste sanzioni

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy