La pace colombiana è troppo preziosa per essere abbandonata ( dal New York Times).

Francesco Cecchini


Un’ importante iniziativa considerati il governo di Iván Duque contro la Pace, gli assassinii di leader sociali ed ex combattenti delle FARC, i boicottaggi agli accordi di Pace e alla JEP e la nessuna volontà politica di continuare i dialoghi con lELN.
Il 30 maggio 2019 alle ore 18,00, presso la Sala dellArchivio di UDI in Via Penitenza, 37 (Roma), si terrà la conferenza Colombia: la pace come strategia verso la democrazia. Organizzata da Libera, ALAS (rete internazionale America Latina Alternativa Sociale), By Words e con la collaborazione di UDI (Unione donne dItalia) e il patrocinio della Cattedra di Storia dell’ America Latina – Dipartimento Scienze Politiche, Università Roma Tre, questa interessante iniziativa vede come relatori:
Naydú Cabrera Reyes Avvocatessa dell’università Externado de Colombia. Funzionaria della Unidad de Investigación y Acusación de la Jurisdicción Especial para la Paz.

Francesca Casafina Università di Roma 3, dottore di ricerca in Storia delle Americhe Giulia Poscetti Co-responsabile del lavoro di Libera e specificatamente attraverso la rete internazionale ALAS. Giovanna Martelli (moderatrice) Associazione By Words

Di Francesco Cecchini

Nato a Roma . Compie studi classici, possiede un diploma tecnico. Frequenta sociologia a Trento ed Urbanistica a Treviso. Non si laurea perché impegnato in militanza politica, prima nel Manifesto e poi in Lotta Continua, fino al suo scioglimento. Nel 1978 abbandona la militanza attva e decide di lavorare e vivere all’estero, ma non cambia le idee. Dal 2012 scrive. La sua esperienza di aver lavorato e vissuto in molti paesi e città del mondo, Aleppo, Baghdad, Lagos, Buenos Aires, Boston, Algeri, Santiago del Cile, Tangeri e Parigi è alla base di un progetto di scrittura. Una trilogia di romanzi ambientati Bombay, Algeri e Lagos. L’ oggetto della trilogia è la violenza, il crimine e la difficoltà di vivere nelle metropoli. Ha pubblicato con Nuova Ipsa il suo primo romanzo, Rosso Bombay. Ha scritto anche una raccolta di racconti, Vivere Altrove, non ancora pubblicata. Traduce dalle lingue che conosce come esercizio di scrittura. Collabora con Ancora Fischia IL Vento. Vive nel Nord Est

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy