Luglio 8, 2020

AFV

Libera la tua mente

Bolivia Morales convoca nuove elezioni: ho dato priorità alla pace rispetto alla difesa della mia vittoria elettorale

Sharing is caring!

Bolivia In una intervista a TeleSur il presidente Evo Morales spiega i motivi per cui ha deciso di indire nuove elezioni nonostante avesse vinto quelle del 20 ottobre.

Morales ha dichiarato che il colpo di stato è iniziato il giorno dopo le elezioni generali.

Il presidente, ha affermato di aver fatto l’annuncio per pacificare il paese, quando l’opposizione di destra e i gruppi civici hanno orchestrato un colpo di stato per forgiare le dimissioni del presidente.

“Noi cercheremo sempre la pace sociale nonostante il fatto che l’opposizione abbia respinto tutti i tentativi di dialogo nel tentativo di attaccare il presidente e cospirare contro la democrazia.
Abbiamo l’obbligo di difendere i nostri risultati in materia sociale ed economica, per la pace tra le famiglie, quindi chiedo di non combatterci tra di noi e che finiscano i blocchi stradali e commerciali che danneggiano i settori più poveri della società.
La decisione di annunciare nuove elezioni è stata presa dopo aver consultato i leader del Comitato Nazionale Elettorale per difendere la vita dei boliviani e difendere il nostro progetto di democrazia affiancato da giustizia sociale,” ha affermato.

Morales ha spiegato che dopo l’annuncio odierno, concordato con le organizzazioni sociali, le mobilitazioni ed i blocchi dovranno essere sospesi, perché “non ci sono scuse” per continuare con queste misure violente di pressione.

Il presidente ha negato inoltre che le Forze Armate usciranno per le strade, poiché questo non è il loro lavoro; la loro priorità è quella di difendere il paese dal traffico di stupefacenti e di garantire le strutture della nuova industria boliviana, ed ha sostenuto che non ha conflitti con l’esercito.

Il colpo di stato è iniziato un giorno dopo le elezioni del 20 ottobre e dopo 9 giorni non erano ancora riusciti ad imporre la loro intenzione di rovesciare il presidente nonostante le mobilitazioni violente contro il popolo boliviano.

Lo stesso Morales aveva più volte denunciato alla comunità internazionale che il suo governo stava subendo un colpo di stato.

Traduzione rete solidarietà rivoluzione bolivariana

https://www.telesurtv.net/news/bolivia-evo-morales-presidente-cumplira-mandato-enero-2020-20191110-0014.html