Hanno convocato i dipendenti su Zoom. E, in videoconferenza, hanno comunicato la decisione di licenziarli, senza alcun preavviso. Protagonista di questa brutale iniziativa è Uber, leader mondiale nel servizio di noleggio auto con autista, che ha mandato a casa 3.500 dipendenti in tutto il mondo, tutti impiegati amministrativi. “Oggi sarà il vostro ultimo giorno di lavoro per Uber”, ha detto la responsabile del servizio clienti, Ruffin Chaveleau, ai dipendenti scioccati dalle modalità usate dai vertici di Uber, oltre che dalla notizia del licenziamento. Il tutto è durato circa tre minuti. Qui il video.

Fortebraccio News

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy