Ottobre 23, 2020

AFV

Libera la tua mente

Libano nel caos e i carri armati israeliani invadono il confine

Sharing is caring!

Mentre il Libano è ormai immerso nel caos delle proteste seguite alle esplosioni martedì scorso al porto di Beirut che hanno portato alle dimissioni il Govenro, oggi, tre carri armati dell’esercito israeliano hanno violato la barriera tecnica nella città meridionale di Mays al-Jabal all’interno della Linea Blu, al confine meridionale del Libano.

Secondo il sito web libanese An-Nahar , “due carri armati dell’esercito israeliano hanno sfondato il recinto tecnico al confine tra la città di Mays al-Jabal ei territori palestinesi occupati, e si sono stabiliti nell’area contesa a Kroum al-Sharqi, a ovest della città.”

Il sito web libanese ha aggiunto che “un terzo carro armato è arrivato e si è stabilito sulla strada militare di fronte all’area”, sottolineando che “le forze israeliane hanno sparato una bomba incendiaria al fosforo, che ha incendiato l’area contesa tra il recinto tecnico e la Linea Blu durante il ritiro dei due carri armati nel recinto tecnico nell’area di Kroum al-Sharaqi a Mays al-Jabal “.

Ieri, il ministro della Difesa israeliano Benny Gantz ha minaciato di “pericolose ripercussioni per qualsiasi nuova guerra tra Israele e Hezbollah “, sottolineando che Israele “non esiterà a combattere un’altra battaglia in Libano se gli verrà imposta”.

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-libano_nel_caos_e_i_carri_armati_israeliani_invadono_il_confine/82_36731/