Gennaio 27, 2021

AFV

Libera la tua mente

IL TRENO MAYA DISTRUGGE.

Il treno Maya distrugge


Francesco Cecchini

Le vicende del Treno Maya sono state raccontate da articoli pubblicati da Ancora Fischia il Vento. I link sono i seguenti:

La costruzione del Treno Maya lungo i 232 chilometri della prima sezione dell’ opera in Chiapas sta producendo danni che colpiscono duramente la vita delle comunità che attraversa e vi vivono. Da sentieri che non esisteranno più, a flora e fauna che perderanno il loro posto e il loro equilibrio; inoltre vi sono case crollate, villaggi divisi e così via. Molte sono le testimonianza e accuse di coloro che stanno facendo le spese del Treno May che sta distruggendo le loro vite. Un recente articolo su Aristegui Noticias le racconta. Il link è il seguente:

https://aristeguinoticias.com/2911/mexico/el-tren-maya-va-arrasando/

I lavori del Treno Maya nel Chiapas sono iniziati lo scorso giugno, nel pieno della fase più forte della pandemia; in soli cinque mesi si sommano gli impatti del Covid-19 nelle comunità e i disastri del Treno su queste accordo . Il 26 novembre scorso il direttore generale di Fonatur (Direzione Lavori del Treno Maya), Rogelio Jiménez Pons, ha dichiarato durante una conferenza con gli studenti, che il Treno Maya genererà nuovi scenari di sviluppo (…) permetterà di migliorare la qualità della vita del popolazione”. Pura propaganda che non corrisponde alla realtà che vivono coloro che abitano lungo i primi chilomeri dell’ opera.

Il 20 novembre è stata resa pubblica una lettera di sei relatori speciali sui diritti umani delle Nazioni Unite (ONU), inviata al governo del Messico. In essa si sottolinea una serie di violazioni dei diritti umani commesse contro persone che vivono nella regione dove passerà il cosiddetto Treno Maya.

Manifestazione di sfollati dal Treno Maya

shares