Febbraio 26, 2021

AFV

Libera la tua mente

Brasile indagine penale sui magistrati che indagarono sull’ex presidente socialista Lula

Il presidente del Tribunale Superiore di Giustizia del Brasile, Humberto Martins, ha aperto ieri un’indagine penale sui magistrati del gruppo anti corruzione che indagarono sull’ex presidente socialista Lula nella famosa indagine Lava Jato.
L’accusa è di violazione dell’indipendenza giudiziaria durante lo svolgimento delle indagini.

Martins ha ordinato anche un’indagine sulla presunta violazione dell’indipendenza giudiziaria dei magistrati, forse intimiditi da membri della task force anticorruzione.

L’inchiesta è nata dalla divulgazione di messaggi Telegram ottenuti da “hacker” che hanno hackerato i telefoni di decine di autorità coinvolte nella vicenda nei quali si leggono piani per condannare Lula senza prove ed allontanarlo dalla vita politica per impedirgli di presentarsi alle elezioni e diventare nuovamente presidente del Brasile.

Il processo prenderà in esame le oltre 50 pagine di messaggi scambiati tra i pubblici ministeri e sequestrati nell’ambito dell’Operazione Spoofing (usurpazione) della Polizia Federale (PF) contro i cyber hacker.

Humberto Martins, aveva già ha chiesto in data 5 febbraio alla Procura Generale del Paese di indagare, in ambito penale, sulla condotta delle Procure e del Consiglio Nazionale del Pubblico Ministero, in ambito amministrativo.

La segretezza dei messaggi telefonici nascosti è stata revocata dal ministro Ricardo Lewandowski, relatore del ricorso presso la Corte Suprema.

Tra i destinatari della denuncia ci sono il giudice principe che ha promosso l’operazione Lava Jato, quel Sergio Moro idolo delle destre e della stampa anti Lula, divenuto poi ministro della giustizia di Bolsonaro e gli stessi pubblici ministeri, le cui indagini hanno trovato ramificazioni in una dozzina di paesi dell’America Latina.

L’inizio dello smantellamento della inchiesta Lava Jato è avvenuto 24 ore dopo che Lewandowski ha tolto il segreto sulle 50 pagine di una chat sull’applicazione Telegram su un apparente complotto tra i pubblici ministeri e Moro per condannare l’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva senza prove.

Rete solidarietà rivoluzione bolovariana

https://www.telesurtv.net/news/brasil-stf-investigacion-operacion-lava-jato-20210219-0040.html

https://www.brasil247.com/poder/stj-abre-inquerito-e-vai-apurar-se-procuradores-da-lava-jato-investigaram-ministros-da-corte

shares