Letizia Moratti in un tweet si è scagliata contro la centrale d’acquisto ARIA della Regione Lombardia per il caos sulle prenotazioni dei vaccini che ha rallentato enormemente le somministrazioni. L’azienda pubblica ha vissuto un momento travagliato sotto la guida del centrodestra: l’ex dg di Aria Spa, Filippo Bongiovanni, è indagato nell’inchiesta camici con lo stesso presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. Mentre l’attuale è Lorenzo Gubian, nominato ad Agosto, che oggi viene messo sotto accusa dalla stessa giunta che l’ha scelto.

La giunta lombarda, ancora una volta, ha dimostrato la sua totale incapacità politica. La cosiddetta “eccellenza lombarda” che dalla banda Formigoni arriva fino a Fontana-Gallera-Moratti di oggi è la storia di un lungo disastro per i cittadini e i lavoratori del comparto sanitario.

Se avessero un minimo di dignità rassegnerebbero le dimissioni per far uscire la Lombardia da questo incubo.

Potere al popolo

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy