Ottobre 23, 2021

AFV

Libera la tua mente

Elezioni Russia. Boom dei comunisti, Putin vince ma in netto calo

Primi risultati del voto russo, il partito di Putin vince con un 40%, ma è in forte calo rispetto alle elezioni precedenti. La vittoria, perlomeno morale, di queste ultime elezioni parlamentari russe è quella del Partito Comunista della Federazione Russa,  già seconda forza politica del Paese, supererebbe il 20% raddoppiando quasi i propri voti. Superano il 5% di sbarramento i liberaldemocratici di Zirnovsky e Russia Giusta.

Al 20% delle schede scrutinate.
Russia Unita 42,9%
Partito Comunista 23%
Ldpr 8,7%
Novyye lyudi  7,1%
Russia giusta 6,8%