Il governo cinese ha donato a Cuba 5.000 tonnellate di riso e sta preparando le condizioni per inviarle a breve, secondo quanto riferito da fonti diplomatiche, con lo scopo di aiutare l’isola caraibica nella crisi causata dal criminale blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti da 60 anni e intensificato con oltre 240 misure prese dall’ex presidente Donald Trump.

L’ambasciata Cubana a Pechino, ha precisato che la spedizione è attualmente presso le strutture della Jiangxi Jingia Grain Corporation e sarà trasportato via mare.

Secondo la nota, le autorità del paese asiatico hanno effettuato una consegna simbolica del lotto ai funzionari cubani, dimostrando così un nuovo gesto di solidarietà e amicizia tra le due nazioni.

Oltre a questa donazione, dallo scorso luglio la Cina ha trasferito a Cuba diverse spedizioni di dispositivi medici a sostegno della lotta alla pandemia di Covid-19.

Particolarmente degno di nota è stato il contributo di 30 ventilatori polmonari e 150 concentratori di ossigeno.

Due mesi dopo, a settembre, Cuba ha anche ricevuto forniture sanitarie donate dal governo cinese per sostenerla nei suoi sforzi per far fronte alla pandemia di COVID-19, ha confermato il ministro del Commercio Estero e degli Investimenti Esteri, Rodrigo Malmierca, tramite il suo account Twitter.

“Ventiquattro tonnellate di forniture mediche in arrivo all’Avana per la distribuzione immediata da parte del ministero della sanità pubblica agli ospedali e ad altri centri sanitari”, aveva affermato il ministro, nel ringraziare la solidarietà cinese.

rete di solidarietà rivoluzione bolivariana

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy