Attenzione! Gli USA stanno cercando di provocare la Terza guerra mondiale. Con l’allargamento della NATO a Est gli USA hanno posto le basi per la guerra in Ucraina e adesso operano affinchè questa guerra duri a lungo. Con la visita di Nancy Pelosi a Taiwan di cui si parla da tempo e destinata a concretizzarsi nei prossimi giorni gli USA pongono tutte le condizioni per un incidente militare con la Cina. Non a caso hanno già spostato portaerei nell’area e i cinesi hanno affermato che il loro esercito non starà a guardare. Oggi, lo stato del Kosovo – creato nel 2008 su volontà degli USA dal territorio della Repubblica Serba, al di fuori di qualunque legalità internazionale – ha posto in essere misure di discriminazione della popolazione serba. Di fronte agli incidenti che ne sono derivati la missione KFOR guidata dalla Nato ha affermato che “sta monitorando da vicino ed è pronta a intervenire”. A me pare sempre più evidente che gli USA stanno cercando di arrivare alla Terza guerra mondiale, accendendo ove possibile folocai di guerre locali destinati ad avere effetti destabilizzanti a livello mondiale. Sono dei criminali irresponsabili.

Maurizio Acerbo Prc

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy