Demostenes Floros è analista geopolitico con particolare competenze sulle questioni energetiche. E’ autore con Stefano Fontacone di “Crisi o transizione energetica? Come il conflitto in Ucraina cambia la strategia europea per la sostenibilità” (Diarkos) nella quale delinea i possibili scenari futuri per l’Unione Europea. 

Un aspetto fondamentale molto spesso dimenticato, prosegue Floros, è il cosiddetto “neo-colonialismo energetico”. “Così viene vista dall’Asia e dall’Africa la ricerca europea di risorse sostitutive a quella Russia. E questo spiega perché Mosca non è isolata a livello internazionale, tutt’altro.”

Secondo Floros, nel breve periodo non c’è alternativa per l’Italia: o gas russo o razionamento. “Si va verso disoccupazione e povertà crescente”, è la previsione per l’Italia nel periodo autunnale. Con una serie di dati e statische precise Floros delinea come per l’Italia sia letteralmente impossibile sostituire nel breve periodo l’approvvigionamento energetico russo. 

BUONA VISIONE: 

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-demostenes_floros_esperto_energia_senza_il_gas_russo_il_razionamento_sar_inevitabile/5496_47392/

Di Red

„Per ottenere un cambiamento radicale bisogna avere il coraggio d'inventare l'avvenire. Noi dobbiamo osare inventare l'avvenire.“ — Thomas Sankara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy