Lo Yemen denuncia che l’Arabia Saudita e i suoi alleati hanno rubato più di 120 milioni di barili di petrolio dall’inizio del conflitto armato in questo paese

Il direttore delle entrate petrolifere del Ministero delle finanze yemenita, Salim al-Jadabi, ha denunciato, ieri,  che Riad e i suoi alleati hanno saccheggiato più di 120 milioni di barili di petrolio dall’inizio dell’attacco nel 2015, per un valore di circa 5 miliardi di dollari.

Questo importo può coprire gli stipendi dei dipendenti nello Yemen per un massimo di 12 anni, ha sottolineato Al-Jadabi, prima di specificare che il traffico di petrolio viene effettuato nei porti di Radum e Al-Shihr, vicino ad Al-Nashima, nella provincia di Shabwa, secondo la rete di notizie dello stato yemenita  Al-Masirah.

Da parte sua, il ministro del petrolio e dei minerali dello Yemen, Ahmad Daris, ha indicato che il regime di Al Saud e i suoi alleati hanno saccheggiato 18 milioni di barili di petrolio yemenita nel 2018 , nonché 29 milioni e 500 mila barili nel 2019.
I profitti dalla vendita di petrolio yemenita di contrabbando, che nel solo 2018 ha totalizzato $ 250 milioni, vanno alle banche saudite mentre gli stessi cittadini yemeniti soffrono di una grave carenza di prodotti petroliferi, ha ricordato Daris.

In questa situazione, il funzionario yemenita ha insistito sulla necessità di rompere l’assedio e fare pressione sulle forze dell’aggressione per consegnare derivati ??petroliferi allo Yemen.

Queste dichiarazioni arrivano mentre il Ministero della salute yemenita ha ripetutamente messo in guardia dal crollo di migliaia di ospedali e centri sanitari del paese a causa della mancanza di carburante e del COVID-19.

Il blocco e il furto delle risorse yemenite, insieme ai bombardamenti incessanti di Riad, hanno portato lo Yemen a una profonda crisi umanitaria. Le Nazioni Unite (ONU) avvertono che il tasso di mortalità per COVID-19 in questo paese è superiore al 27%, vale a dire 5 volte in più rispetto alla media globale

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-dal_2015_larabia_saudita_ha_rubato_120_milioni_di_barili_di_petrolio_allo_yemen_valore_5_miliardi_di_dollari/82_36431/

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy