Il presidente della Commissione Finanze del Senato degli Stati Uniti, Ron Wyden, Democratico dell’Oregon, ha presentato 24 ore fa alla Camera alta del Congresso il Trade Act tra Cuba e gli Stati Uniti del 2021 per revocare il blocco contro L’Avana e stabilire rapporti commerciali con l’isola.

“L’embargo della nostra nazione contro Cuba è un artefatto degli anni ’60. Continuare con questa antiquata e dannosa politica di isolamento sarebbe un fallimento della leadership statunitense.
Sebbene Trump abbia aumentato le tensioni con Cuba durante il suo disastroso periodo in carica, sono ottimista sul nuovo corso diplomatico del presidente Biden”, ha sottolineato il senatore democratico.

Il politico statunitense ha aggiunto che “il Congresso ha l’obbligo morale ed economico nei confronti del popolo statunitense di migliorare le relazioni tra gli Stati Uniti e Cuba nel modo più rapido e sicuro possibile”.

Insieme a Ron Wyden il disegno di legge è stato firmato dai senatori statunitensi Patrick Leahy, Richard Durbin e Jeff Merkley.

Da parte sua, il senatore del Vermont Patrick Leahy ha sottolineato sul sito di presentazione ufficiale dei senatori degli Stati Uniti che “lo United States-Cuba Trade Act del 2021 abrogherebbe i principali statuti che codificano le sanzioni contro Cuba, incluso l’Helms Act-Burton”.

Ha anche aggiunto che “verranno prese in considerazione anche altre disposizioni che riguardano il commercio, gli investimenti e i viaggi con Cuba. Stabilirebbe anche normali rapporti commerciali con il Paese”.

Se approvato, il disegno di legge eliminerebbe la sezione 620 (a) della legge sull’assistenza straniera del 1961 e abrogherebbe la legge Helms-Burton e la legge Torricelli.

Rete di solidarietà rivoluzione bolivariana

Il testo del progetto di legge nel seguente link:
http://media.cubadebate.cu/wp-content/uploads/2021/02/Proyecto-de-Ley-de-Comercio-entre-Cuba-y-Estados-Unidos-2021.pdf

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy