Luglio 31, 2021

AFV

Libera la tua mente

Cuba inizierà sabato 24 aprile la prima fase della vaccinazione di massa

Havana Cuba Cuban Flag

Cuba inizia la prima tappa della vaccinazione di massa contro il Covid-19 con i candidati vaccini nazionali, pubblici e statali Soberana 02 e Abdala, con la preparazione di tutti gli ambulatori ed i centri medici abilitati, hanno riferito lunedì i funzionari Armando Díaz García, membro dell’Ufficio provinciale del Partito Comunista e Tatiana Viera Hernández, coordinatrice degli obiettivi e dei programmi del governo dell’Avana.Devono essere definite le premesse, con un luogo di attesa, va rivista la logistica, i trasporti e, soprattutto, la disponibilità di risorse umane in grado di rispondere a questa missione. In accordo con questo annuncio, a partire sabato 24 aprile, l’Avana dovrà essere in condizione di ricevere quando lo stabiliranno le autorità, 1.700.000 persone ed una media di 85 soggetti giornalieri per ogni studio medico o sala di ambulatorio.Un controllo giornaliero verificherà i requisiti e le premesse, con una sala di attesa adeguata, la logistica, i trasporti e, soprattutto, la disponibilità di risorse umane in grado di rispondere a questa missione.Anche gli studi medici di famiglia nella capitale diventeranno centri clinici per la vaccinazione, è stato detto. Per quanto riguarda il territorio nazionale, tutti gli 11.000 studi medici di famiglia diventeranno centri clinici per la vaccinazione, ha scritto su Twitter Rolando Segura, corrispondente di TeleSUR da Cuba.La vaccinazione, nella fase iniziale, sarà eseguita col vaccino Abdala, sviluppato dal Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia di Cuba (CIGBC) e col vaccino Soberana 02, dell’Istituto di Vaccini Finlay. L’assistenza alla popolazione, durante questa fase, sarà rafforzata nelle attività di supporto ed affiancamento, con laureandi in medicina al sesto ed ultimo anno di studi, al fine di rispettare il programma e gli obiettivi delle attività.Cuba, sottoposta da 60 anni ad un illegittimo e criminale embargo da parte degli Stati Uniti, ha sviluppato competenze scientifiche ed un programma di vaccinazione contando esclusivamente sulle proprie forze e riuscendo in questo periodo ad inviare brigate mediche in aiuto di decine di Paesi nel mondo, compresi vari Paesi europei. Ieri il Ministero della Salute Pubblica (Minsap) ha riferito che nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.183 nuovi casi di infezione da Covid-19, con 7 decessi. L’isola ha sommato finora un totale di 95.754 casi di coronavirus SARS-CoV-2 e 538 decessi.

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

https://www.telesurtv.net/…/cuba-inicia-sabado-primera…