Maggio 12, 2021

AFV

Libera la tua mente

Il Messico ringrazia Cuba per i 1000 operatori sanitari per combattere la pandemia

Il presidente del Messico López Obrador ha ringraziato ieri il suo omologo cubano per il gesto di solidarietà di inviare 1.000 tra medici ed infermieri cubani nel paese azteco per sostenere la lotta contro il COVID-19.

“Abbiamo parlato con il presidente di Cuba Miguel Díaz-Canel; lo abbiamo ringraziato per il supporto che abbiamo ricevuto da infermieri e medici di quel paese per affrontare la pandemia. Messico e Cuba sono popoli uniti dalla storia e dalla solidarietà”, ha sottolineato López Obrador attraverso il suo account Twitter ufficiale.

In risposta al gesto di gratitudine del Capo dello Stato del Messico, il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel, ha raccontato su Twitter l’avvenuto dialogo telefonico fraterno con la sua controparte messicana, «Ho parlato con il presidente López Obrador, al quale ho espresso apprezzamento per il suo lavoro per l’integrazione della Nostra America. L’ho ringraziato per gli elogi ai nostri collaboratori della Sanità ed ho ratificato la volontà di espandere la cooperazione bilaterale. Ci siamo aggiornati reciprocamente sui candidati vaccini».

Dopo aver assistito la nazione centroamericana per vari mesi, dal marzo di quest’anno sono rientrate a Cuba le prime 5 brigate del contingente Henry Reeve, per un totale di oltre 500 professionisti, tra medici, infermieri laureati e specialisti di in altre aree affini, che hanno prestato i loro servizi in strutture di emergenza approntate per rispondere al flagello della pandemia.

Nella conversazione con il suo omologo messicano, Díaz-Canel ha ratificato la volontà di continuare a rafforzare le storiche relazioni binazionali, espressione specifica della vocazione di Cuba a sviluppare legami “di amicizia e cooperazione con qualsiasi Paese del mondo”, parole espresse dal presidente cubano anche nel suo discorso di chiusura dell’8° Congresso del Partito Comunista di Cuba.

Rete solidarietà rivoluzione bolivariana

http://www.granma.cu/mundo/2021-04-28/la-solidaridad-tiende-puentes-de-gratitud-entre-mexico-y-cuba-28-04-2021-02-04-14

shares