Settembre 20, 2021

AFV

Libera la tua mente

“E’ la vittoria del popolo sui terroristi”. I siriani rivendicano le elezioni presidenziali

Nonostante l’occidente le boicotti, i siriani spiegano il significato e l’importanza delle prossime elezioni presidenziali.

Nelle interviste i siriani ritengono non solo un dovere civico il voto, ma un modo per dimostrare l’indipendenza, la sovranità del paese. Proprio per questo l’occidente usando la carta dei rifugiati, usandoli a scopi politici, annuncia che non riconoscerà il voto delle prossime elezioni Presidenziali siriani che si terranno il prossimo 26 maggio.

Infatti, l’argomento preferito della loro propaganda è che ci sono milioni di siriani all’estero ai quali non è permesso il voto. Affermazione di un mondo alla rovescia, quando quasi tutti i Paesi UE e NATO, impediscono ai siriani residenti in queste nazioni di votare perché non riconoscono la Repubblica araba siriana, avendo tagliato ogni relazione diplomatica.

Vi invitiamo ad ascoltare queste semplici testimonianze. I siriani spiegano cosa significa vivere in un paese sovrano e indipendente.

Si ringrazia per la realizzazione e traduzione del video Nora Hoppe e Tariq Marzbaan

Video https://www.facebook.com/

https://lantidiplomatico.it/dettnews-e_la_vittoria_del_popolo_sui_terroristi__i_siriani_rivendicano_le_elezioni_presidenziali/8_41182/