Luglio 31, 2021

AFV

Libera la tua mente

Cuba. Fox News manipola immagini per trasformare manifestazione pro governo in protesta

Ci risiamo.
L’odio contro un Governo, la preparazione di una invasione militare o un colpo di Stato, oggi si organizzano attraverso i media e le reti sociali.
Che gli Stati Uniti siano i numeri uno nel campo è noto, il problema è che la potenza dei loro media supera di gran lunga le denunce fatte sulle fake news e le manipolazioni che diffondono.

In questi giorni la vittima è Cuba e questa è solo una delle tante bugie viste da decine di milioni di cittadini, gli stessi che poi incontriamo nei bar, sui social e ci dicono: “l’ho visto in TV, ho ragione io”, “tu sei ideologizzato, io sono indipendente”.

La foto in questione è tratta dal servizio di FOX NEWS, il gigantesco network conservatore statunitense visibile in tutto il pianeta.

Nel servizio di ieri le immagini da Cuba mostrano una manifestazione di cittadini cubani che appoggiano il governo comunista, ma questo FOX agli spettatori non lo vuole far sapere, a loro bisogna far credere che il popolo cubano sia contro il governo.

Ecco allora che vengono coperte le scritte sui cartelli con un ritocco sul video e li si fa apparire totalmente bianchi, mentre il commentatore di FOX li descrive come “manifestanti che rischiano la vita per protestare contro il governo”.

Ma invece cosa dicevano realmente i cartelli?
Lo si può vedere nella foto reale pubblicata dal media pubblico tedesco DW (Deutsche Welle) e nel video


Il primo cartello dice: “Le strade sono dei rivoluzionari”, la frase pronunciata dal presidente cubano Díaz-Canel pochi giorni fa, il secondo cartello dice: “Viva la Rivoluzione Cubana”.

Questi sono i grandi media della autoproclamata “più grande democrazia del mondo”, copiati ed imitati dai grandi media di tutti i paesi alleati.
Una rete di falsa informazione che ogni giorno indottrina diversi miliardi di persone.

rete solidarietà rivoluzione bolivariana