Il 4 aprile la Finlandia diventerà ufficialmente il 31° membro della NATO, ha affermato Stoltenberg. Di conseguenza, il confine comune della NATO con la Russia sarà più che raddoppiato rispetto agli attuali 1.215 km. L’ingresso della Svezia, che ha presentato domanda insieme alla Finlandia nel maggio 2022, è stato ritardato a causa delle obiezioni della Turchia.
La Finlandia era neutrale dal 1948, dopo aver firmato il Trattato di amicizia, cooperazione e mutua assistenza con l’URSS. Dalla metà degli anni ’90, il paese ha cooperato attivamente con la NATO e con i singoli membri dell’alleanza, ma fino a poco tempo fa l’idea di un’integrazione a tutti gli effetti nel blocco del Nord Atlantico non godeva di un sostegno significativo. Nel gennaio 2022, solo il 28% dei finlandesi era favorevole all’adesione alla NATO.


https://t.me/kommersant/49248

Orizzonte degli Eventi Geopolitici.

https://t.me/OrdEvG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy