Facebook ha chiuso ventitré pagine di notizie false italiane, la metà delle quali diffondeva contenuti a sostegno di Lega e M5S.

Sulla base delle segnalazioni fatte dalla ong Avaaz, che si occupa di campagne ambientaliste e a favore dei diritti umani, Facebook ha chiuso 23 pagine – per un totale di circa 2 milioni e mezzo di follower – che diffondevano notizie false e contenuti d’odio in violazione delle regole della piattaforma. Delle pagine chiuse in questa operazione, mostra il rapporto di Avaaz, circa la metà erano a sostegno della Lega e del Movimento 5 Stelle

Continua…

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy