Maggio 28, 2020

AFV

Libera la tua mente

Sempre più insistenti le voci di legami fra Bolsonaro e l’assassinio di Marielle Franco

Sharing is caring!

Marielle Franco e Jair Bolsonaro


Francesco Cecchini


Da tempo, sia nei media brasiliani che in quelli internazionali, si parla sempre più di legami fra Bolsonaro e l’assassinio di Marielle Franco. Il link con un articolo pubblicato sulla Repubblica il 4 ottobre è il seguente.
https://www.repubblica.it/esteri/2019/10/04/news/brasile_bolsonaro_omicidio_marielle_franco_attivista-237693572/


L’ articolo ha pubblicato il selfie del presidente brasiliano con Djaca, maestro di arti marziali e uno dei probabili assassini di Marielle Franco. Immagine significativa.
L’indagine sull’omicidio della consigliera brasiliana Marielle Franco, avvenuta il 14 marzo 2018, rivela che uno dei sospettati era ore prima dell’incidente nella casa dell’allora vice federale federale e attuale presidente, Jair Bolsonaro, secondo il Partido Socialismo y Libertad (PSOL). Le informazioni sono state divulgate dal giornale Jornal Nacional, dopo che la polizia civile di Rio de Janeiro ha confermato che nel libro del visitatore del condominio in Barra da Tijuca, dove viveva la famiglia Bolsonaro, il principale sospettato dell’omicidio, Elcio Vieira de Queiroz, visitò l’attuale presidente. Il Jornal Nacional inoltre afferma che secondo informazioni ricevute Bolsonaro allora era in Brasilia e no in Río de Janeiro. Il possibile vincolo richiede quindi che indagini devono essere fatte dal Tribunale federale supremo (STF).

Djaca e Bolsonaro