Le situazioni imbarazzanti e tragicomiche in cui Joe Biden è coinvolto con cadenza quotidiana, in mondovisione, travalicano il concetto di “gaffe”.

L’indecisione del presidente degli Stati Uniti è diventata virale e ancora una volta mostra l’uomo “più potente del mondo” in stato confusionale. Dopo il suo intervento al Global Fund di New York Biden si sposta verso destra, fa qualche passo con le mani avanti prima di fermarsi improvvisamente.

Guarda verso la platea e, a quanto sembra, avrebbe chiesto come fare per scendere. Poi si sposta ancora a sinistra e poi di nuovo a destra, e lentamente guadagna la parte estrema del palco.

Forse nonno Biden meriterebbe di trascorrere questi anni in compagnia dei cani da compagnia o magari dei nipotini, che, se sufficientemente piccoli, potrebbero trovarsi perfettamente a loro agio.

Joe Biden in stato confusionale al Global Fund di New York

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy