Ottobre 22, 2021

AFV

Libera la tua mente

THOMAS SANKARA, IL CHE GUEVARA AFRICANO.

Thomas Sankara il Che Guevara dell’   Africa.

Francesco Cecchini

Per ottenere un cambiamento radicale bisogna avere il coraggio d’inventare l’avvenire. Noi dobbiamo osare inventare l’avvenire.                                                                                                 Thomas Sankara

Thomas Sankara  nacque il 21 Dicembre 1949 e morì assassinato il  15 Ottobre 1987 a 38 anni.

Il 2 agosto 1984 cambiò il nome dell’Alto Volta in Burkina Faso che significa “la terra degli uomini integri” e nella sua breve vita Thommas Sankara fu un uomo integro, anticapitalista e antiimperialista. Fu presidente del Burkina Faso dal 1983 al 1987,

A trentaquattro anni dalla morte di Thomas Sankara e di dodici suoi compagni, si è aperto lunedì 11 ottobre a Ouagadougou il processo sul loro  assassinio, ma è stato subito rinviato al 25 ottobre. Il principale imputato Blaise Compaoré è assente perché all’   estero. L’ assassinio, o meglio il  massacro, avvenne nella villa che serviva come sede del Consiglio Nazionale della Rivoluzione (CNR). Gli assassini: appartenevano tutti alla guardia del corpo di Blaise Compaoré, ed erano agli ordini del suo vice, il tenente Gilbert Diendéré. Il capo del commando fu Hyacinthe Kafando, che fu poi messo a capo della sicurezza di Compaoré. Lo stesso Blaise Compaoré riconobbe in varie occasioni la responsabilità. Per esempio a un giornalista dichiarò: ” O lui o me!”

Tombe di Thomas Sankara e di suoi compagni

In Africa è ancora attuale l’ insegnamento di Thomas Sankara, che ha indicato un modello sociale ed economico alternativo. Non fu il solo leader africano eliminato. Purtroppo tutti quelli che hanno lottato per l’indipendenza politica ed economica. Ad eccezione di Nelson Mandela, furono uccisi: Patrice Lumumba , Noel Isidore, Ken Saro Wiwa ed altri. Gli obiettivi Thomas Sankara erano al tempo stesso semplici ed immensi: l’assistenza sanitaria gratuita , l’ alfabetizzazione ed istruzione per tutti, la lotta contro la desertificazione , la diffusione dello sport, la “ battaglia per la ferrovia”, l’informazione partecipata ed innanzitutto il rifiuto di programmi di sviluppo capestro e di pagare il debito esterno. I risultati dopo 4 anni di governo furono notevoli, ma la pratica rivoluzionaria di Sankara divenne un cattivo esempio per l’Occidente e per i governi africani corrotti, tanto da farlo uccidere anche con la complicità di servizi segreti francesi ed americani.

Il trailer del docufilm Capitaine Thomas Sankara, con sottotitoli in italiano è il seguente:

Il docufilm completo è disponibile su Youtube

Ernesto Che Guevara e Thomas Sankara