Gennaio 16, 2022

AFV

Libera la tua mente

LA CATENA DI SANT’ANTONIO


Ecco qua Giuseppe Sala con Matteo Renzi a quel meeting confindustriale tendenza saudita che è la Leopolda ..Dove sono quelli di sinistra che si sono intruppati con il sindaco di Milano dicendo tante belle parole progressiste e pensando solo alla poltrona?
La realtà è che se stai con Bersani stai con Letta, se stai con Letta stai con Sala, se stai con Sala stai con Renzi, per non parlare di Calenda. È la catena di Sant’Antonio del voto utile, utile a chi viene eletto per restare dove sta. Così da trent’anni i politici a sinistra vengono selezionati secondo la regola del meno peggio. Una selezione a rovescio che ha portato al peggio. Così anche se fanno finta di polemizzare duramente tra loro, alla fine stanno tutti assieme per fare le stesse cose. Anche Giuseppe Conte e Luigi Di Maio stanno nella catena.

Giorgio Cremaschi PaP