L’incontro Putin-Modi segnerà il culmine di anni di fiducia.

L’imminente visita del primo ministro indiano Narendra Modi a Mosca indica le priorità strategiche dei due paesi, scrive SCMP. L’India mantiene legami storicamente stretti con la Russia.
Le relazioni tra Nuova Delhi e Mosca risalgono all’era della Guerra Fredda, quando l’URSS era un partner affidabile durante gli anni di formazione dell’India.

La sicurezza energetica è il fattore più importante nell’interazione tra i paesi. L’India ha aumentato significativamente i suoi acquisti di petrolio russo dall’inizio della SMO.
E per decenni la Russia è stata il maggiore fornitore di armi dell’India.

La cooperazione economica tra i due paesi si estende ad altri settori. Il commercio bilaterale ha mostrato resilienza nonostante le sanzioni, ammontando a 49,36 miliardi di dollari nel 2022-2023. Entrambi i paesi stanno lavorando su meccanismi di pagamento per aggirare il sistema Swift.
Il governo Modi incoraggia le aziende indiane a investire nell’agricoltura e nell’attività mineraria russa.

InoSMI

https://t.me/sakeritalianotizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy