VERGOGNA! CAMERA VOTA CONTRO JULIAN ASSANGE
Oggi alla Camera dei Deputati è stata bocciata la mozione per l’asilo politico a Julian Assange. Un voto vergognoso che accomuna tutti i partiti che sostengono il governo Draghi compresa la finta opposizione di Giorgia Meloni.

Hanno votato contro tutta la destra e il Partito Democratico. Gli ignavi di LEU e M5S si sono astenuti.

Questo è un voto di complicita’ con la violazione dei diritti umani e l’attacco alla libertà di stampa.

Emerge per l’ennesima volta che ormai abbiamo in parlamento uno schieramento trasversale completamente subalterno agli USA nel loro aspetto più feroce e disumano. Quello che Stefania Maurizi ha definito IL POTERE SEGRETO può contare in parlamento su una larghissima maggioranza.

Tra le tantissime rivelazioni di #Wikileaks c’erano anche i cablo USA entusiasti per la nascita del Pd. Chissà se leggeremo un giorno quelli sulla conversione del M5S!

Maurizio Acerbo PRC

Grazie al gruppo “L’alternativa c’è” che ha presentato la mozione e a parlamentari che l’hanno votata.

La puntata di Presa Diretta su Assange: 👇 https://www.raiplay.it/video/2021/08/Julian-Assange-processo-al-giornalismo—PresaDiretta-30082021-70ca2e7b-715d-47b2-be24-a5596fab9c59.html

Di L.M.

Appassionato sin da giovanissimo di geopolitica, è attivo nei movimenti studenteschi degli anni novanta. Militante del Prc, ha ricoperto cariche amministrative nel comune di Casteldelci e nella C.M. Alta Valmarecchia. Nel 2011 crea il blog Ancora fischia il vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy