Ottobre 22, 2021

AFV

Libera la tua mente

ROULETTE RUSSA. LA VITA E I TEMPI DI GRAHAM GREENE.

Graham Greene


Francesco Cecchini


Il pericolo è un gran rimedio per la noia.
Prima o poi bisogna scegliere da che parte stare, se si vuole restare esseri umani. Graham Greene
Graham Greene è stato uno scrittore, un drammaturgo, uno sceneggatore, un saggista, una spia, un viaggiatore, un uomo infinito insomma. Graham Green fu anche un convinto e attivo oppositore dei regimi repressivi in tutto il mondo. Mantenne un rapporto continuo con i movimenti di liberazione nazionale e i governi progressisti in America Latina. Per esempio donò la metà delle royalties del romanzo “Monsignor Quixote”, pubblicato nel 1982, al movimento sandininista del Nicaragua. Il 24 aprile 1987, a 83 anni, fu premiato dal presidente nicaraguense Daniel Ortega con l’ Ordine Rubén Darío, la più alta distinzione culturale di quella nazione, per i suoi meriti come uno dei grandi narratori del 900.
L’ editore Sellerio di Palermo che pubblica suoi romanzi, Il console onorario, Treno per Istambul, Una pistola in vendita e altri, ha pubblicato una sua biografia ” Roulette russa. La vita e i tempi di Graham Greene ” di Richard Greene. Il titolo si riferisce a un episodio della vita dello scrittore. A 19 anni, innamorato non corrisposto della governante di casa, Gwen Howel, appoggia la canna di una rivoltella con un colpo in canna su sei all’ orecchio e preme il grllletto. A vuoto, per fortuna della letteratura. Il biografo racconta che in quel periodo giocò altre volte alla roulette russa, me sembra che siano leggende urbane e non storia. Il titolo è anche metaforico di una vita vissuta pericolosamente, rischiando la vita in tutti quattro i continenti.
La ponderosa, centinaia e centinaia di pagine, biografia di Richard Greene si affianca ad altre, compresa l’ autobiografia “Una specie di vita”.
Si differenzia, da queste, come quelle di Norman Sherry e Michael Shelden, citate nella prefazione, che si concentrano negli amori dello scrittore, privilegiando, le avventure nei paesi del mondo, gli impegni politici e sociali e le importanti amicizie, Fidel Castro, Garcia Marquez, Daniel Ortega, tra gli altri.
La “Roulette russa. La vita e i tempi di Graham Greene” è uno strumento fondamentale per conscere la vita e le opere dello scrittore. La lunga vita di Graham Greene, 87 anni, è stata densa di vicende che hanno aricchito la sua scrittura. Leggere la biografia scritta da Richard Greene significa attraversare la geografia e la storia del secolo scorso.
RICHARD GREENE.
Richard Greene è professore di inglese e scrittura creativa all’ Università di Toronto, Canada. E’ autore di vari libri: Edith Sitwell, Avant Garde Poet, English Genious; Mary Leapor, A Study in Eightinth Century; Women Poetry; Selected Letters of Sitwell; Grahm Green: A Life in Letters.

Richard Greene
richard.greene@utoronto.ca
CARTA D’ IDENTITA’. Titolo: “Roulette russa. La vita e i tempi di Graham Greene” Autore: Richard Greene Traduzione: Chiara Rizzuto Editore: Sellerio Collana: La nuova diagonale Pagine: 876 Prezzo: 24,00 euro Anno pubblicazione: 2021 EAN 9788838941719